Antonella Azzaroni

Sono nata il 7 agosto di qualche anno fa a Napoli, nel quartiere Posillipo. E Napoli, sebbene l’abbia lasciata da molti anni, ancora oggi è la mia città. A Napoli ho vissuto intensamente gli anni ’60 dell’infanzia spensierata e gli anni ’70, tumultuosi, dell’adolescenza e dell’università.

Subito dopo aver ottenuto la laurea, con lode, in Scienze Politiche presso l’Università Orientale, una delle eccellenze della mia città, ho iniziato a “girare” l’Europa, “facendomi le ossa” presso varie istituzioni internazionali, Croce Rossa Internazionale, Commissione Europea, OCSE. Per poi stabilirmi, dopo una breve "sosta" a Milano, a Roma, oramai la mia seconda città, dove ho lavorato presso importanti istituzioni centrali, Ministero dell’Interno, Camera e Senato della Repubblica. Successivamente sono stata “sedotta” dal privato, da importanti gruppi industriali italiani, come Telecom e Ferrovie dello Stato, dove mi sono occupata principalmente di relazioni istituzionali e attività legislativa.

Da maggio 2013 sono Direttore delle Relazioni Istituzionali dell’ANIA, associazione che rappresenta circa 280 imprese assicurative nazionali ed estere. Nel 2009 sono stata selezionata, dall’Unione degli Industriali di Napoli, tra le Eccellenze Napoletane nel Mondo e l’anno successivo mi è stato conferito il titolo di "Ambasciatore delle Catacombe di San Gennaro nel mondo". Questi riconoscimenti hanno rafforzato il legame, oltre a quello che deriva dalla mia famiglia, con la mia città. Una città speciale ma piena di contraddizioni, dalle ricchezze e dai valori inesauribili ma con tante, troppe, persone in grande difficoltà. Per queste e tante altre ragioni sono fiera di poter contribuire all’ambizioso progetto de "l'altra Napoli" per ridare un futuro ai giovani dei quartieri storici in difficoltà, dando lustro a quella Napoli che tutto il mondo ammira. 

Patterns
Heading Color
Clear Styles